Quantcast
Promozione a

Campomorone, Certosa e Praese volanorisultati

La Campese perde a Pietra Ligure; continua la crisi del Borzoli, ultimo in classifica

Genova. ll Pietra Ligure cala il poker (4-1) nei confronti della Campese, presentatasi al “De Vincenti”, dopo il successo di sette giorni orsono con la Cairese.

I ragazzi di Pisano rispondono al successo del Legino (2-1), ottenuto nell’anticipo di ieri, con la Loanesi, affiancando così i rivali in vetta alla classifica.

Vincono tutte le immediate inseguitrici, a iniziare dal Campomorone, che piega (1-0, Gaspari) la resistenza di un coriaceo Camporosso.

Grande vittoria esterna del Bragno, che vince a Sestri, col Borzoli, ad oggi ultimo in classifica; è Parodi il match winner.

Borzoli: Rivera, Majorana, Lupia, Martino, Pasqui, Frulli, Vavalà, Prestia, Sciutto, Mazzei, Parodi

Bragno: Binello, Domeniconi, Tosques, Facello, Cosentino, Monaco, Leka, Zizzini, Cerato, Cervetto, Rotunno

La Praese vince all’inglese (2-0) con la Veloce, portandosi a quota otto in classifica, imitata dal Certosa, che di misura supera (1-0, Tedeschi) il Ceriale.

Ritorna al successo la Cairese, che si aggiudica (2-1) il match con il Taggia, grazie a un goal di Daddi, realizzato in zona Cesarini; la squadra di Giribone sale a quota sette, a tre distanze di lunghezza dalla vetta, mentre continua la crisi del Taggia, penultimo con tre punti.

Cairese: Giribaldi, Prato, Praino, Spozio, Cocito, Olivieri, Torra, Ferraro, Daddi, Canaparo, Pizzolato

Taggia: Ventrice, Mangione, Panizzi S., Gerardi, Baracco, Raguseo, Allasia, Rosso, Polloni, Cuneo, Brizio

Il Pallare si lascia alle spalle il momento negativo, battendo (2-1) il discontinuo Varazze.