Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Assiste la madre malata, Tar sospende trasferimento del capitano dei Carabinieri

L'udienza per la decisione nel merito è stata fissata a giugno

Più informazioni su

Genova. Per il momento il capitano dei Carabinieri Giacomo Ravo, comandante del del nucleo operativo della compagnia di San Martino ormai da otto anni, non verrà trasferito. Lo ha deciso il Tar della Liguria, sospendendo il provvedimento dell’Arma.

L’ufficiale si era opposto al trasferimento a Canelli, in provincia di Asti, perché deve assistere l’anziana madre malata. Ravo, che beneficia della Legge 104 che garantisce permessi per assistere un familiare, si era rivolto al tribunale amministrativo.

Il Tar, visto il “documentato stato di salute della madre dell’interessato”, ha accolto in parte il ricorso e ha sospeso la determinazione dell’Arma per quanto riguarda il trasferimento dell’ufficiale, “mandando all’amministrazione per l’individuazione di una possibile sistemazione alternativa nell’ambito della Provincia di Genova”.

L’udienza per la decisione della causa nel merito è stata invece fissata per il 14 giugno 2017.