Quantcast
Liguria

Asili nido, dalla Regione 115 mila euro per i coordinatori pedagogici

Liguria. Approvato dalla Giunta regionale, su proposta della vicepresidente e assessore regionale alle Politiche sociosanitarie Sonia Viale, lo stanziamento di 115 mila euro per il supporto dell’attività dei coordinatori pedagogici dei distretti sociosanitari liguri.

“Il ruolo svolto dai coordinatori pedagogici – spiega la vicepresidente Viale – è importante perché consente di comprendere le esigenze educative delle famiglie e coerentemente offrire servizi alla prima infanzia in continuità con l’attività scolastica. Con l’istituzione del direttore sociosanitario nelle Asl liguri, previsto dalla riforma, sicuramente potrà essere ulteriormente valorizzato il ruolo di questa figura professionale”.

Tra le funzioni del coordinatore pedagogico, ciascuno nominato dalle conferenze dei sindaci, il monitoraggio delle attività educative, la sperimentazione di nuovi servizi, il raccordo tra i servizi educativi, sociali e sanitari, la collaborazione con le famiglie e le comunità, la realizzazione del sistema qualità pedagogica offerta nei servizi socioeducativi per la fascia d’età compresa tra i 3 e i 36 mesi. Il contributo per ciascun Comune capofila di distretto sociosanitario è di 5 mila euro.

Più informazioni