Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Adotta un finocchio!”. A Sampierdarena arriva il Coming out day

Un pomeriggio per sensibilizzare e promuovere la decisione di dichiarare apertamente il proprio orientamento sessuale, ma anche l'abbattimento di barriere e pregiudizi

Più informazioni su

Genova. Persone come libri aperti, per chiunque abbia la voglia di stare ad ascoltare la loro storia. Oppure, meglio ancora, di rivelare qualcosa di sé. E’ il Coming out day in via Cantore, a Sampierdarena, organizzato per sabato prossimo da Arcigay e Agedo. Un pomeriggio (dalle 14 alle 18) per sensibilizzare e promuovere la decisione di dichiarare apertamente il proprio orientamento sessuale, il coming out appunto, ma anche l’abbattimento di barriere e pregiudizi.

E’ così che i rappresentanti delle due associazioni si metteranno a disposizione dei passanti per raccontare la propria storia. Lo faranno come fossero parte di una biblioteca: libri in carne ed ossa, che si assegnano un titolo a partire da un aspetto della propria identità, che spesso le porta a subire pregiudizi e discriminazioni. Ogni lettore potrà prenotare un libro a scelta dal catalogo per una breve conversazione, durante la quale i libri racconteranno la propria esperienza di vita rispondendo alle domande poste dai lettori.

Chi vorrà potrà poi fare il proprio coming out in un video, ossia rivelare qualcosa di sé. A ogni partecipante verrà donato un finocchio, in richiamo al titolo della campagna e i video saranno pubblicati sul canale Youtube di Arcigay Genova.

Il Coming out day è una ricorrenza internazionale istituita nel 1988 negli Stati Uniti, in cui la comunità LGBT (Lesbiche, Gay, Bisessuali, Transgender/Transessuali) celebra l’importanza del coming out, espressione dall’inglese coming out of the closet, cioè “uscire fuori dall’armadio”, e intesa come rivelazione della propria omosessualità.