Corso europa

I vicini chiamano la polizia, lei si denuda, tenta la fuga e morsica un agente

Genova. Ha aggredito quattro poliziotti che erano intervenuti in casa sua, dopo la segnalazione di alcuni vicini disturbati dai rumori molesti provenienti proprio dal suo appartamento in corso Europa.

La protagonista dell’episodio, una nigeriana di 28 anni, alla vista degli agenti, ha pronunciato frasi incomprensibili fino a denudarsi e a lanciarsi sul pianerottolo nel tentativo di sottrarsi al controllo.

Gli operatori, a fatica, sono riusciti a bloccarla nonostante la donna abbia sferrato calci, pugni ed addirittura un morso alla mano di un agente – 5 giorni di prognosi -. Accompagnata in Questura la 28enne è stata arrestata per resistenza, lesioni, minacce a Pubblico Ufficiale.