Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Uil Liguria: “Sciopero generale per ricostruire spina dorsale economia e società”

Genova. L’esecutivo regionale della Uil di Genova e della Liguria, che si è riunito questa mattina a Genova, proclama lo stato di agitazione dei lavoratori e dei pensionati del territorio ligure. La Uil invita Cgil e Cisl a mobilitarsi attraverso uno sciopero generale che porti all’attenzione nazionale la grave crisi in cui versa la Liguria.

“Non solo le vertenze Ilva, Piaggio e Ericsson muovono le intenzioni della Uil ma tutto Il sistema produttivo ligure che versa in condizioni occupazionali precarie – si legge in una nota del sindacato – allo stato attuale la visita a Genova del Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio, Claudio De Vincenti, si è rivelata autolesionistica e inefficace”.

“Non bastano gli scioperi generali se poi non arrivano proposte e risposte anche in termini di rinnovi contrattuali. Noi aspiriamo a una grande mobilitazione che fissi obiettivi precisi per il territorio e per il Paese. Chiediamo a chi si è candidato ad essere classe dirigente di formulare una proposta per ricostruire la spina dorsale della nostra società e della nostra economia”.

“Invitiamo Cgil e Cisl a camminare al nostro fianco in questa richiesta che rivolgiamo a Governo, enti locali e imprenditori. Il grido di dolore di un territorio svenduto non può essere ignorato”.