Quantcast
Ore 19.30

Terremoto in Centro Italia, a Recco 650 prenotazioni per l’amatriciana solidale

Per prenotare c'è tempo fino alle 18.30

amatriciana

Recco. Ancora solidarietà per le popolazioni colpite dal terremoto in centro Italia. Manca pochissimo per l’Amatriciana solidale di questa sera a Recco e la risposta dei cittadini non si è fatta attendere: sono infatti 650 le prenotazioni arrivate fino a questo momento.

“Non avevo dubbi – sottolinea entusiasta il sindaco Dario Capurro – la cittadinanza in ogni occasione in cui viene chiamata in causa risponde sempre presente. E, anche in questo caso in cui bisogna prodigarsi all’aiuto, noi ci siamo. Possiamo anche affermare con certezza che lunedì verrà aperto il conto corrente bancario per raccogliere denaro in favore delle popolazioni colpite dal sisma. Tutte le carte del caso sono state firmate e appena avremo le coordinate sarà nostra cura comunicarle”.

Si può comunque fare di più, visto che l’idea degli organizzatori è quella di arrivare ad 800 partecipanti. Chi volesse essere presente potrà allora ritirare il “biglietto di partecipazione”, sempre con offerta minima di 10 euro, direttamente presso i locali della Pro Loco oggi pomeriggio dalle 18.30.

Si inizia un’ora più tardi, alle 19.30, in passeggiata a mare.

leggi anche
terremoto amatrice
Solidarietà
Festa dell’Unità Genova: parte l’iniziativa “Un’amatriciana per Amatrice”
sagra amatriciana
L'iniziativa
Terremoto in centro Italia, la proposta: “Amatriciana in tutte le sagre della Liguria”
Dalla Liguria ad Amatrice per trovare i dispersi
Solidarietà
Terremoto, la comunità cinese consegna i fondi raccolti al sindaco di Genova
gabriele terremoto centro italia
Solidarietà
Terremoto, l’aiuto del Comitato di piazza Galileo Ferraris al giovane Gabriele