Quantcast
Solidarietà

Terremoto in centro Italia, dai lavoratori Amt un’ora di stipendio per le popolazioni colpite

Dalla Liguria ad Amatrice per trovare i dispersi

Genova. Un’ora del proprio stipendio per aiutare le popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto. Parte nei prossimi giorni la raccolta fondi tra i dipendenti Amt per testimoniare concretamente solidarietà alle popolazioni colpite dal terremoto.

Il 16 settembre, tra Filt Cgil, Fit Cisl, Uil trasporti e Azienda è stato sottoscritto un accordo attraverso il quale, dando seguito all’Accordo Confederale nazionale con Confindustria del 30 agosto, viene attivata una raccolta volontaria tra i dipendenti, il cui importo confluirà nel “Fondo di intervento a favore delle popolazioni del Centro Italia” congiuntamente ad un equivalente contributo aziendale.

Tramite delega volontaria il dipendente Amt autorizzerà l’Azienda alla trattenuta di un’ora di lavoro alla quale corrisponderà la stessa cifra a carico di Amt. Quanto raccolto sarà devoluto al Fondo a testimonianza della concreta solidarietà del mondo del lavoro genovese alle popolazioni colpite dal sisma.

leggi anche
terremoto centro italia
Solidarietà
Dalla Liguria una carovana di libri per i bambini terremotati
genovaxvoi amatrice
Cornigliano
Musica e comicità a Villa Bombrini per aiutare Amatrice
a tavola per loro terremoto sestri ponente
15 ottobre
Sestri Ponente per i terremotati: “A tavola per loro” in piazza dei Micone