Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terremoto Centro Italia: 350 colli da tutta Genova, la raccolta solidale arriva a Rieti fotogallery

Genova. Consegnata presso l’area di raccolta materiale per i terremotati allestita dalla Croce Rossa Italiana emergenza terremoto, tutta la merce raccolta dai tanti cittadini residenti nei quartieri genovesi di Certosa, Marassi, Pegli, Voltri, San Teodoro, Bolzaneto, Sampierdarena, centro storico, foce e Quarto.

Un’attività durata diversi giorni, promossa del capogruppo della Lega Nord in municipio Centro Ovest, Davide Rossi, in tutta la città attraverso vari punti raccolta materiale tra i quali la trattoria Maura di Sampierdarena, il parco giochi Magic Zena di via Carrara, il negozio di animali Molly e Rudy di via Bologna, il campo da calcio di Via Lugo.

Hanno aderito all’iniziativa varie associazioni, fra le quali l’associazione culturale Genova giovane, L’associazione sportiva Re musica e magia, l’associazione cinofila Amici di spino.

“Un ringraziamento prezioso va ad alcuni ragazzi dell’MGP di Genova – commenta Rossi – ai tantissimi militanti della lega che hanno aderito portando roba al centro raccolta principale di via Storace”.

Determinante è stato il supporto del dj Francesco Fontes che ha messo a disposizione un grande camion per la consegna della quale oltre a lui si sono presi carico lo stesso Davide Rossi e Fabio Losciale dei comitati di Certosa.

Il materiale raccolto, al quale si è aggiunto un ulteriore carico promosso da vari ragazzi di Santa Margherita contava 350 colli di materiale di prima necessità (cibo per animali, guinzagli,garze, prodotti di igiene personale, scottex, materiale per la scuola e cancelleria, giocattoli per bambini, giochi di società, libri fumetti e oltre 60 cestelli d’ acqua).