Sabato

Teatro della Corte, uno spettacolo in omaggio al presidente Pertini

Genova. In occasione del 120° anniversario della nascita di Sandro Pertini e nell’ambito delle Giornate Pertiniane organizzate dalla Regione Liguria, domani, sabato 24 settembre alle 20.30 al Teatro della Corte di Genova, andrà in scena “Sandro Pertini, un Presidente ligure nel cuore”, un grande evento voluto dalla Regione, per ricordare i momenti salienti della sua vita pubblica e del suo impegno politico. Conducono lo spettacolo gli artisti Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu.

L’evento teatrale si dividerà in tre parti: la prima parte condotta da Sandra Isetta, docente universitaria e da Gioele Dix e dedicata agli anni dell’esilio di Pertini e alla sua vita privata, ricordando i momenti più salienti attraverso quattro lettere inedite. La seconda parte incentrata sulla vittoria dell’Italia ai Mondiali di calcio del 1982 e sulla presenza di Pertini allo stadio Bernabeu di Madrid, con testimonianze di Fulvio Collovati, Beppe Dossena e Dino Zoff e con un video d’archivio appositamente predisposto. La terza parte dello spettacolo sarà dedicata al processo di Savona, grazie al saggio storico di Vico Faggi, ridotto da Margherita Rubino, con la partecipazione di Gabriele Lavia, nel ruolo di Filippo Turati, Aldo Ottobrino in quello di Sandro Pertini, Alessandro Haber in quello della pubblica accusa e poi Marco Sciaccaluga, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu nel ruolo dei tre giudizi e Enzo Roppo, Alberto Pozzo e Ennio Lucarelli in quello dei tre avvocati.

Alla serata parteciperanno il Presidente del Senato Pietro, Grasso e il Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti.