Arrestato

Spacciava ai minorenni nei giardinetti di Borzoli: baby pusher nei guai

hashish

Genova. Un 18enne genovese è stato arrestato dalla polizia perché spacciava fumo ai minorenni nei giardinetti di Borzoli. Il baby pusher, con numerosi precedenti alle spalle, è stato notato ieri sera da agenti a piedi di una ‘volante’.

Appena i poliziotti gli sono arrivati vicino, il ragazzo, che era in compagnia di alcuni minorenni, ha buttato un sacchetto di plastica dove erano nascosti cinque pezzi di hashish.

A quel punto i poliziotti hanno deciso di perquisire la casa del pusher e gli hanno trovato altri panetti di droga, per un peso totale di 114 grammi, un bilancino di precisione e altri strumenti per il confezionamento dello stupefacente.

leggi anche
hashish
Genova
Sorpresa con sei grammi di hashish: studentessa denunciata per spaccio
Vicolo, centro storico
Via gramsci
Spaccio centro storico: bloccato pusher in fuga, sul cellulare gli appuntamenti con i clienti
rissa canneto il curto
Piantonato in ospedale
Coltellate e bottigliate in via Canneto il Curto: uno dei rissaioli arrestato per spaccio