Dal 26 al 29 settembre

Sicurezza territorio, a Genova la prima edizione della summer school “Già”

Genova. “Non esiste un solo comune della Liguria che non sia interessato da aree a pericolosità da frana e idraulica”. A dirlo è l’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), che nel suo ultimo “Rapporto sul dissesto idrogeologico in Italia” conferma le preoccupazioni dei cittadini liguri, che negli ultimi anni si sono trovati a dover fare i conti con frane ed episodi alluvionali sempre più frequenti e devastanti.

Per questo la scuola GIÀ ligure, coinvolgendo le migliori intelligenze del mondo universitario e associativo, si occuperà di questi temi: tutela dell’ambiente, consumo di suolo, rischio idrogeologico, messa in sicurezza del territorio. La Summer School GIÀ è un percorso didattico residenziale organizzato dall’associazione Libera in partenariato con l’Università degli Studi di Genova e con Regione Liguria, in ossequio al protocollo d’intesa rinnovato dai tre enti il 1 giugno del 2016. Alla scuola, realizzata in collaborazione con ARSEL, Ordine dei Geologi della Liguria e Legambiente Liguria, parteciperanno una trentina di ragazze e ragazzi, liguri e non solo, di età compresa tra i 19 e i 31 anni.