Quantcast
Lesioni gravissime

Sapeva di avere l’Hiv: contagia la fidanzata, indagato

Genova. Lui sieropositivo dalla nascita, lei contagiata dopo aver consumato rapporti sessuali non protetti. Per questo un uomo di circa 30 anni ora dovrà rispondere di lesioni gravissime.

La vicenda risale ad un anno fa: è in quel periodo che la ragazza, fidanzata dell’accusato, scopre di essere malata. Il suo compagno, invece, con l’Hiv deve convivere dalla nascita, ma aveva tenuto tutto nascosto.

La ragazza ha denunciato tutto e il pm Francesco Pinto ha avviato le indagini scoprendo che l’uomo aveva contagiato anche un’altra donna, la quale però era a conoscenza delle condizioni di salute del partner.

Il 30enne è stato iscritto nel registro degli indagati e nei giorni scorsi il pm ne ha chiesto il rinvio a giudizio.

Più informazioni
leggi anche
  • Report Aids: in Liguria 5000 malati, cresce il contagio nelle età più avanzate