Quantcast
Vela

Rolex MBA’s Conference & Regatta, sfida tra le 19 top business school

Presenti otto velisti di fama

Santa Margherita Ligure. Diciannove business school, le migliori al mondo, per un totale di 370 studenti e alunni mba, divisi in 44 team, impegnati per tre giorni in una sfida impegnativa ed emozionante.

In palio il trofeo della Rolex MBA’s Conference & Regatta, organizzata nelle acque di Santa Margherita Ligure dal Sailing club di SDA Bocconi e dallo Yacht Club Italiano con la partnership di Rolex. Ha preso il via oggi, giovedì 29 settembre, e terminerà domenica 2 ottobre.

A bordo di barche monotipo con otto persone di equipaggio ci saranno i giovani manager e abili skipper, a difendere i colori della loro scuola. Saranno dieci i team in rappresentanza delle business school del Vecchio Continente (oltre a SDA Bocconi scenderanno in acqua anche Iese e Ie dalla Spagna, le francesi Insead ed Hec, la London Business School e la Manchester Business School dalla Gran Bretagna, l’Imd dalla Svizzera, la Goethe Business School dalla Germania e l’olandese Rotterdam School of Management), sette i team in arrivo dagli Stati Uniti (Harvard Business School; Wharton; Columbia Business School; University of Chicago Booth; MIT-Sloan; Dartmouth College-Tuck; Kellogg School of Management), uno dal Canada (Sauder Business School) e uno di Hong Kong (HKUST Business School).

Novità di quest’anno, otto team avranno a loro disposizione a bordo altrettanti velisti di fama: sette atleti che hanno partecipato alle recenti Olimpiadi di Rio (Giulia Conti e Francesca Clapcich, quinte nella classe 49er FX; Vittorio Bissaro e Silvia Sicouri, quinti nella classe Nacra 17; Giorgio Poggi, diciottesimo nella Classe Finn; Francesco Marrai, dodicesimo nella Classe Laser Standard; Flavia Tartaglini sesta nella tavola RS:X) e il timoniere di Azzurra nell’America’s Cup del 1983 Mauro Pelaschier.