Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rogo contenuto ma ancora attivo, una casa distrutta a Sestri levante fotogallery

Genova. Si lavora senza sosta per spegnere il rogo divampato ieri nel Levante, in particolare tra Casarza e Sestri. Sul territorio di Sestri Levante la zona maggiormente colpita dalle fiamme è quella di Contrada Boschi. Qui una casa è stata distrutta dalle fiamme. Per la coppia che viveva in quell’abitazione è stata trovata una sistemazione temporanea dal comune. In fiamme anche uliveti e boschi. Gli abitanti di tutta la zona sono stati fatti evacuare in via precauzionale in attesa che le autorità dichiarino il cessato pericolo.

Gravi danni sono stati riportati dall’antica chiesa di San Rocco nel Comune di Castiglione Chiavarese e dagli impianti di trasmissione di varie emittenti.

Manca l’acqua potabile a decine di abitazioni e all’hotel Kon-Tiki a Sestri Levante per la rottura della condotta. Sul posto sono impegnati oltre 200 uomini: un centinaio di volontari sono arrivati dal Piemonte e da varie localita’ della Liguria.

“Desolante la situazione di Contrada Boschi completamente bruciata – scrive il sindaco di Sestri levante Valentina Ghio – focolai sono ancora attivi sul crinale ma sempre più contenuti e controllati. Ancora attivi 1 canadair e 1 elicottero e tanti volontari”