Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Profughi in via San Vincenzo? Su Fb scatta l’’allarme’. Il Ce.Sto: “E’ una struttura per minori non accompagnati”

Genova. E’ sufficiente un volantino dell’associazione il Ce.Sto che annuncia la ristrutturazione di un appartamento in via San Vincenzo per far scattare l’ennesimo allarme su Facebook: “Ma come, dopo via XX Settembre i profughi arriveranno anche in via San Vincenzo?”.

A chiarire il giallo è direttamente l’associazione il Ce.Sto tramite il responsabile Marco Montoli che, contattato da Genova24, chiarisce: “Quello che verrà realizzato sarà una struttura di prima accoglienza per minori non accompagnati che il Comune di Genova è costretto al momento ad ospitare negli alberghi dove però non sono garantiti i servizi di accompagnamento”.

Nella struttura, presidiata 24 ore su 24 da professionisti saranno ospitati 12 ragazzi, come prevede la legge italiana per i minori non accompagnati. “E’ stato il Comune di Genova a chiedere alle strutture accreditate – spiega ancora Montoli – e come noi ce ne sono altre – di trovare nuove strutture adeguate”.

La struttura, dopo circa tre mesi di lavori per adeguarla ai requisiti previsti dalla legge, aprirà intorno a metà ottobre.