Due arresti

Pegli, giovane coppia trova il ladro in casa: “Se provate a fermarmi vi uccido”

Genova. E’ il terrore di molti: svegliarsi e trovarsi davanti uno o più ladri. Ed è quanto successo ad una giovane coppia in un appartamento nel quartiere genovese di Pegli, in via Vespucci, stamani all’alba.

L’uomo ha cercato di fermare lo sconosciuto in camera da letto ma è stato minacciato: “Se provate a fermarmi vi uccido”.

Il bandito ha quindi raggiunto due complici in strada ed è fuggito a bordo di un’auto. Ma la fuga è durata poco. Le volanti giunte sul posto hanno arrestato due banditi, mentre il terzo è fuggito.

Si tratta di un genovese di 26 anni residente a Napoli e un albanese di 27 anni abitante a Genova. Devono rispondere di rapina in concorso e resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e tentata rapina nei confronti di un poliziotto al quale hanno cercato di sottrarre la pistola.

Recuperato anche un orologio di valore di cui i banditi erano riusciti ad impossessarsi nella casa prima di essere scoperti.

Più informazioni
leggi anche
  • Lagaccio
    Dimentica l’ultima placca antitaccheggio: ladro finisce in manette