Il piccolo sta bene

Neonato abbandonato, madre trasferita in psichiatria fotogallery

Genova. La donna di 26 anni che ha abbandonato suo figlio in via Fieschi, dopo aver partorito in casa, è stata trasferita dal reparto di ginecologia dell’ospedale Galliera a quello di psichiatria.

Rimane sotto osservazione: i giudici del tribunale dei minori e i medici vogliono capire se, quando ha deciso di nascondere la gravidanza e partorire di nascosto per poi abbandonare il bambino era capace di intendere e volere.

Il neonato, che sta bene, è ancora affidato alle cure dei medici del Pediatrico Gaslini.

Più informazioni
leggi anche
  • Genova
    Neonato abbandonato in una scatola: la mamma ancora ricoverata in ospedale
  • La svolta
    Neonato abbandonato in una scatola, la mamma si presenta ai carabinieri
  • Via fieschi
    “Si è svegliato e mi ha stretto il dito”. Parla l’uomo che ha trovato il neonato abbandonato
  • Via fieschi
    Genova, neonato abbandonato in una scatola di scarpe
  • Via fieschi
    Neonato abbandonato a Genova: mamma verso giudizio immediato