Quantcast
Primi segni

Meteo Liguria, l’alta pressione ha le ore contate: week end (forse) perturbato previsioni

Genova. L’esteso campo anticiclonico di matrice oceanica che da giorni abbraccia il bacino del Mediterraneo raggiunge il proprio apice: a partire dalla giornata di oggi, e ancora di più da quella di domani, sul nord-ovest italiano cominceranno a manifestarsi i primi segni del graduale abbattimento pressorio che nel fine settimana culminerà con una fase potenzialmente perturbata.

Si tratta di un’evoluzione che suscita non pochi dubbi circa quelli che potranno essere i reali effetti in terra ligure; tutto dipenderà dalla natura della risalita delle correnti sciroccali dal basso basso Tirreno e dalle modalità con cui queste, eventualmente, andranno ad interagire con i venti di natura e provenienza opposta, quali la Tramontana, in affluenza attraverso i modesti valichi montuosi posti sul settore medio-ponentini, od il Libeccio.

Nel frattempo, sulla nostra regione, fatti salvi alcuni addensamenti a cavallo tra il savonese orientale ed il genovese occidentale, va in atto un’altra serena alba di fine Settembre, contornata da valori termici moderatamente tiepidi lungo la linea di costa; dalla nostra rete di rilevamento leggiamo +18.9°C ad Imperia, +18.6°C a Savona, +16.1°C a Genova e +16.4°C a La Spezia. Numeri sensibilmente più bassi si registrano nell’entroterra, in particolar modo in prossimità dei fondovalle posti sul versante padano dell’Appennino: spiccano in tal senso i +7.2°C di Calizzano, in val Bormida (SV) e i +7.6°C di Rezzoaglio, in val d’Aveto (GE).

La giornata vedrà un progressivo incremento della nuvolosità sui bacini marittimi centro-orientali, ove comunque il tempo si manterrà asciutto; solo dalla serata sarà possibile l’insorgenza di qualche fenomeno, soprattutto a ridosso dei rilievi. Il vento seguiterà a soffiare con una certa vivacità dai quadranti meridionali, con raffiche che tra la valle dell’Erro, la val d’Orba e la valle Stura arriveranno a superare i 40/50 km/h nel corso del pomeriggio. Il mare si manterrà generalmente calmo, sia a largo che sotto-costa; un graduale rinforzo del moto ondoso si manifesterà nella seconda parte della giornata.

Più informazioni