Quantcast
Indagini in corso

Marassi, furto in carrozzeria: spariscono soldi, computer e fucili

Genova. Scientifica e carabinieri al lavoro in via Piantelli, a Marassi, dopo il furto avvenuto all’interno di una carrozzeria.

Ieri mattina il titolare, genovese di 63 anni, ha avvertito il 112 dopo aver scoperto l’accaduto. I ladri sono riusciti a penetrare nell’esercizio commerciale passando per la porta antincendio.

Una volta all’interno hanno depredato il denaro contenuto nei distributori di bevande. Poi, saliti al primo piano, sono entrati in un appartamento-ufficio: qui ha fatto piazza pulita di computer, cellulari e anche alcuni fucili custoditi in un armadio metallico e denunciati regolarmente.

Più informazioni
leggi anche
  • Piazza bersaglieri d'italia
    Prima il furto poi i pugni in faccia, ma il “colpo” finisce in manette
  • Attenzione
    Genova, ennesimo furto sul bus: arrestato 42enne
  • Due in fuga
    Bimbostore, tentano maxifurto: rocambolesco inseguimento e manette
  • Cornigliano
    Dalla sigaretta al furto del portafoglio: i cittadini aiutano a incastrare coppia di ladre
  • 14 mila euro
    Nasconde i gioielli nel capanno, ma la scatola sparisce: maxi furto a Molassana
  • Le indagini
    Furgone e attrezzi, maxi furto da 50 mila euro: il ricettatore è un carrozziere di Sestri Levante
  • San martino
    Furto sul bus: beccati in flagrante altri due borseggiatori
  • Carabinieri
    Furti a turisti e merce contraffatta: 5 denunce a Santa Margherita
  • Furto aggravato
    Ruba borsa a turista, ma poi si pente: denunciato