Le indagini

L’incendio di Apparizione causato dalle schegge di un flessibile: denunciato operaio in appalto per Enel

Genova. Un operaio di 50 anni, che lavorava in appalto per Enel su una linea di media tensione in via Lanfranco nel quartiere di apparizione per la manutenzione della linea elettrica, è stato denunciato dalla Guardia Forestale per incendio boschivo colposo.

Secondo gli investigatori, infatti, l’uso del ‘flessibile’ presentare la vecchia linea avrebbe causato la dispersione di schegge incandescenti sulla vegetazione sottostante.

Da lì lo scorso 7 settembre sarebbe scaturito un grosso incendio che ha coinvolto le alture di Apparizione e del Monte Liberale che è stato completamente spento solo oggi. Oltre alle denuncia l’uomo rischia una sanzione di 2 mila euro.

leggi anche
  • Fiamme nei boschi
    Incendi, in Liguria divieto di accendere fuochi: per i trasgressori multe fino a 2 mila euro o arresto
  • Il bilancio
    Incendi in Liguria, 7 mila ettari in fumo dal 2009
  • Sotto controllo
    Incendio a Tiglieto, elicotteri e canadair spengono le fiamme