Liguria

Legittima difesa, M5S: “Se Toti ci avesse ascoltato avremmo risparmiato soldi e tempo”

Liguria. “Tutto secondo copione. Non parliamo mai a caso quando solleviamo in Consiglio vizi di incostituzionalità, e oggi ne abbiamo l’ennesima riprova. È ora di smetterla di sprecare tempo e denaro per approvare leggi da far west per pura propaganda elettorale”.

Così i portavoce del MoVimento 5 Stelle Liguria commentano l’impugnazione da parte del Governo della legge del centrodestra ligure che copre le spese legali agli indagati per eccesso di legittima difesa.

“Ieri il Piano casa e la legge venatoria, oggi la Legittima difesa, domani potrebbe toccare ad A.Li.Sa. – proseguono i portavoce M5S – Sordi ad ogni critica, Toti e la sua Giunta tirano dritti per la propria strada, ignorando i più elementari principi costituzionali e facendo perdere tempo e denaro ai liguri, che ancora oggi attendono invano di vedere i frutti di questo governo regionale pressappochista e impreparato”.

leggi anche
  • Doccia fredda
    La Consulta boccia la legge della Regione Liguria sul patrocinio gratuito in caso di legittima difesa