Quantcast
Tragedia

Incidente sul lavoro a Ne: trovato senza vita nella sua ditta

Ne. Tragedia questa mattina a Ne, dove è stato trovato, ormai privo di vita, Marco Raibaudo, 55 anni, all’interno del capannone della sua stessa ditta, la Ogar che si occupa di zincatura elettrica.

A fare la macabra scoperta è stato il fratello Alberto questa mattina. Secondo le prime ricostruzioni l’uomo sarebbe morto ieri sera a seguito di una caduta dall’altezza di 5 metri. Da quanto si apprende era andato a riparare una falla sul tetto. Durante questa operazione è probabilmente caduto e morto sul colpo.

“Avevo detto a mio fratello di non salire sul tetto da solo e aspettare perché quel lavoro potevamo farlo insieme con tutta calma. Ma lui non mi ha ascoltato” ha spiegato Alberto. La vittima viveva con l’anziana madre a Chiavari.

Sul posto la croce rossa di Cogorno, i carabinieri e l’ispettorato del lavoro.

Più informazioni
leggi anche
  • Via sardorella
    Bolzaneto, schiacciato da bancale al mercato ortofrutticolo