Oggi

Genova, i primi migranti accolti in via XX Settembre

Genova. Non si è fermata, nonostante le polemiche, la macchina dell’accoglienza a Genova. E proprio oggi i primi migranti richiedenti asilo sono stati accolti in via XX Settembre, in quel immobile al numero 11 nelle scorse settimane al centro di un infuocato scontro.

A comunicarlo è stata la Prefettura, che precisa come si tratti di 4 nuclei familiari, composti complessivamente da 7 adulti, tra cui 3 donne in stato interessante e 2 bambini nati da pochi mesi.

Nei prossimi giorni, inoltre, nuovi migranti sono destinati ad arrivare in via XX.

leggi anche
  • Contro i lavori
    Migranti in via XX Settembre, rinviata l’udienza: entro dieci giorni il pronunciamento sul ricorso
  • Nell'ex biblioteca
    Migranti in via XX Settembre, protesta a Tursi: “Portateli a casa vostra”
  • Lettera aperta
    Migranti in via XX Settembre, il proprietario del B&B torna alla carica: “Vendete a me gli spazi”
  • Genova
    Via XX Settembre, ruba in negozio e minaccia vigilante con una siringa
  • Dura replica
    Terremotati al posto dei profughi in via XX Settembre, Terrile (Pd): “Non c’è limite al peggio”
  • Buone notizie
    H&M mantiene le promesse, a breve la riapertura in via XX settembre
  • La richiesta
    Terremoto, Rixi: “In via XX Settembre si accolgano gli sfollati e non i profughi”
  • Protesta
    Migranti in via XX Settembre: in 50 in piazza per la trasmissione tv
  • Accoglienza e proteste
    Migranti in via XX Settembre, i commercianti delusi dal “blitz” di ferragosto
  • Duro
    Migranti in via XX, Doria: “Propaganda politica calpesta senso di umanità”
  • Nel pomeriggio
    Migranti in via XX settembre, protesta di commercianti e residenti
  • No dei residenti
    Migranti in via XX Settembre, oggi si decide la data dell’assemblea
  • L'intervista
    Immigrati, Agora:”Genova è solidale, via Venti caso isolato
  • La sentenza
    Migranti, gli scafisti chiedono scusa: pena ridotta in appello