Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fegino, Porcile: “L’attenzione è rimasta alta, c’è impegno della Giunta”

Genova. “Il territorio di Borzoli e Fegino in questi anni ha subito e sta subendo moltissime problematiche, in parte per poca consapevolezza, in parte anche per sottovalutazioni, e in parte per i noti disastri ambientali. Ci sentiamo in forte debito verso questa popolazione, dobbiamo restituire loro la vivibilità che gli spetta”. Così il capogruppo del M5S, Paolo Putti in Aula Rossa con un’interrogazione, alla ripresa dei lavori dopo la pausa estiva, per riportare all’attenzione generale le difficoltà che la delegazione sta incontrando.

“L’attenzione è rimasta alta anche durante la pausa estiva – ha assicurato l’assessore Italo Porcile – ho incontrato i cittadini, c’è il tavolo tecnico a cui spero si aggiunga presto quello politico, come chiesto dagli stessi cittadini”.

Iplom (e l’allarme dei 250 punti critici nelle tubature), lo sversamento di percolato dal deposito Amiu. Dalla pozza alle zanzare (già due le disinfestazioni), i problemi, qui, non sono mai finiti. “Quello che il Comune può fare dal punto di vista normativo e delle risorse, lo sta facendo – ha detto poi Porcile – Il caso Amiu è stato motivo di dispiacere, ma abbiamo dato garanzie sugli interventi correttivi in atto per evitare che l’incidente riaccada. Inoltre ho pronta la relazione, come promesso, oltre all’impegno di fare incontrare i cittadini con Amiu, l’osservatorio, e tutti i soggetti interessati”.