Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Ericsson e Piaggio, il sindaco Doria: “Il Governo non rimanga inerte”

Il sindaco di Genova, Marco Doria, rinnova la solidarietà ai lavoratori delle due aziende e ribadisce che le procedure di licenziamento devono essere bloccate.

L’Amministrazione comunale conferma l’urgenza dell’intervento governativo di fronte alle chiusure di Ericsson e sottolinea che, oltre alla difesa del posto di lavoro, è in gioco la politica industriale del Paese in un settore altamente qualificato.

“La Piaggio, a sua volta, con l’annuncio dei licenziamenti, mostra di ignorare il confronto con lo stesso Governo. Anche in questo caso è in discussione la presenza di un’industria rilevante per l’economia nazionale. A questo punto il Governo deve convocare la proprietà estera. Per parte sua, il Sindaco conferma che il Comune manterrà la destinazione industriale sul sito di Sestri Ponente e impedirà operazioni speculative sulle aree”, si legge in una nota del primo cittadino.