Criminalità, il nuovo Questore: "Sampierdarena e i vicolo sono le emergenze" - Genova 24
Insediamento

Criminalità, il nuovo Questore: “Sampierdarena e i vicolo sono le emergenze”

Vicolo, centro storico

Genova. Il nuovo questore di Genova, Sergio Bracco, che si è insediato questa mattina al posto di Vincenzo Montemagno, ha subito individuato le emergenze della Superba in fatto di criminalità, in particolare il centro storico e Sampierdarena.

“Non ho la bacchetta magica e possiamo solo garantire il massimo impegno per stare vicini alla gente. Nello
stesso tempo chiedo l’aiuto dei cittadini per avere la massima collaborazione”. Ad una domanda sul G8 del 2001 ha risposto che “è stata una pagina assolutamente buia, ma a distanza di 15 anni la polizia e le condizioni sono cambiate e penso che si possa finalmente voltare pagina”.

“Sono molto contento di essere a Genova, una città che non conosco molto ma che avrò modo di farlo col lavoro. Posso garantire che il mio impegno sarà massimo per dimostrare che la fiducia affidatami è stata ben riposta. Qui come nel resto d’Italia i reati sono in calo, scesi del 7%, ma la percezione di insicurezza dei cittadini
rimane molto elevata anzi, aumenta. Su questo lavoreremo molto”, ha concluso.