Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Cogoleto e Sant’Olcese al comando della graduatoria risultati

Paolo Bonadio commenta la sconfitta dell'Olimpic Prà Pegliese nel derby con il Multedo

Genova.  Cogoleto, Sant’Olcese, Caperanese e Ruentes sono in testa alla classifica al termine della seconda giornata del campionato di Prima Categoria B.

Il Cogoleto espugna (3-2) il “Broccardi” di Santa Margherita Ligure, campo di casa del Rapid Nozarego, al termine di una partita ricca di colpi di scena; i granata di Cappanera, in vantaggio di due reti ( Rampini e Tagliabue) subiscono la rimonta dei tigullini (Gagliardi, Macaj), ma ci pensa Gambirasio (al 92°) a mettere a segno il match point.

Continua a stupire il Sant’Olcese di Rapetti, capace di vincere (2-1, doppietta di Stradi) in casa del Torriglia, alla seconda ” stecca ” consecutiva; da segnalare le espulsioni di Perino (T) e Rebora (S.O).

La Caperanse cala il tris ( Decrescenzo, Turcato e Ronconi) nei confronti del Campi, ancora a zero punti in classifica.

Renna e Micheletta, nel posticipo serale, lanciano la Ruentes nei confronti della  Cogornese.

Mignanego e Multedo salgono a quota 4, a due punti di distanza dalle capoliste.

I polceveraschi vincono (1-0, Ghiglino ) in casa della Cella, mentre il Multedo si aggiudica il sentito derby con l’Olimpic Prà Pegliese per 2-0.

Per gli uomini di Meledina risultano decisive le marcature di Roggerone e Scarsi.

“Loro sono stati più fisici e determinati, ci dice Paolo Bonadio, regista difensivo di mister Meligrana, nonostante ciò abbiamo avuto molte occasioni, che non abbiamo sfruttato, mentre il Multedo ha capitalizzato al massimo l’appuntamento con il goal”.

Multedo: Parodi, Gulli, Maralino, Scotto, Fiorina, Verde, Bellicchi, Navone, Raiola, Scarsi, Roggerone

Olimpic Prà Pegliese: Biamino, Vigogna, Carrus, Pittaluga, Fazio, Bonadio, Nania, Risso, Colella, Rucco, Vicini

Il Marassi riscatta la sconfitta subita nel primo turno, superando (2-0, Stuto e Gerboni) il Pontecarrega di mister Iozzi.

Termina in pareggio il match tra Sori e Bargagli; i valligiani passano in vantaggio con Bianco, ma vengono raggiunti dal rivierasco Hanuman a dieci minuti dal termine.