Botta e risposta

Cartellone pubblicitario sulla Regione, Vaccarezza attacca Alice Salvatore

Regione. Non si placano le polemiche intorno alla presenza di un cartellone pubblicitario sulla facciata della sede della Regione in piazza De Ferrari. Questa mattina sull’argomento è intervenuto anche il capogruppo di Forza Italia Angelo Vaccarezza che ha anche lanciato una stoccata ai pentastellati.

“Ricomincia l’attività della Regione Liguria e con essa ricominciano anche le polemiche, ma quella di questa mattina ha un sapore tutto nuovo. Alice Salvatore, consigliere del Movimento 5 Stelle, è andata in piazza De Ferrari a parlare di ciò che ormai è diventato il cartellone pubblicitario più famoso della Liguria. Peccato che per fare il suo consueto video in diretta su Facebook, ha acquistato un bastone per “selfie” da un venditore abusivo. Cara Alice, ma non eravate voi quelli della legalità, della tutela del commercio e di coloro che pagano le tasse? Oppure queste sono parole che servono solo a prendere voti in campagna elettorale? Vergogna. In un video da oltre dieci minuti, oltre che a invitare il Governo a commettere reati su Ericsson, oltre che a dire di tutto sul nostro Presidente, Giovanni Toti, Alice Salvatore dice una cosa che io condivido: bisogna cambiare le cose e fare in modo che la facciata del palazzo della Regione non ci sia più una pubblicità” dice Vaccarezza.

“Noi avremmo voluto usare quella facciata per fare promozione territoriale utilizzando le immagini della nostra splendida Liguria, trasformando un cantiere in un biglietto da visita. Il Comune non ha voluto e, nonostante la Regione avesse fatto ricorso a una diffida, ha messo lo stesso quel cartellone pubblicitario. L’unica soluzione, e qui la pensiamo in maniera diversa, è votare il centrodestra in Comune a Genova. Invito sin da ora il consigliere Salvatore a partecipare alla festa della Repubblica 2017: il Comune di Genova, governato dal centrodestra, autorizzerà la Regione Liguria, governata dal centrodestra, a trasmettere le immagini della nostra meravigliosa terra che sarà ancora più bella e ancora più azzurra” conclude il capogruppo di Forza Italia in Regione.

leggi anche
  • Il commento
    Pubblicità su palazzo Regione, Toti: “Non autorizzata da noi, già chiesta rimozione”
  • Polemica
    La Regione diventa “cartellone pubblicitario”. L’ente diffida, ma chi ha dato il permesso?
  • Il retroscena
    La maxi pubblicità sulla facciata di De Ferrari? Un errore nella “guerra fredda” tra Tursi e la Regione
  • La beffa
    Sulla facciata della Regione arriva la promozione turistica…… della Francia