Quantcast
Invito a palazzo

Banca Carige apre le sue porte: monete in mostra per raccontare la storia di Genova

Genova. Torna “Invito a Palazzo” e Banca Carige apre nuovamente i suoi forzieri. Lo fa sabato 1 ottobre, dalle 10 alle 19, mettendo in mostra nella sua sede a Genova, in via Cassa di risparmio, una parte del patrimonio numismatico, circa 400 pezzi, coniati dalla zecca di Genova nel periodo dei consoli, dei capitani del popolo e dei podestà, più alcune monete dei “feudi imperiali”, compresi fra la Liguria e il Basso Piemonte, in gran parte possedimenti delle grandi famiglie genovesi come i Doria, gli Spinola e i Fieschi.

Dieci guide specializzate accompagneranno i visitatori dopo la lectio di Monica Baldassarri, docente di numismatica all’Università di Pisa sul tema della mostra “Le monete raccontano: storie e testimonianze dalla collezione Banca Carige”.

La giornata a porte aperte è però anche l’occasione per visitare, come è consuetudine ogni anno, la pinacoteca dell’istituto, con quadri di Van Dyck, Veronese e molti genovesi fra cui Fiasella, De Ferrari, Assereto, Strozzi. Per le scuole la possibilità si protrarrà per tutti i venerdì del mese di ottobre con l’iniziativa “Le avventure di una moneta” grazie alla collaborazione con “Il sogno di Tommi”, associazione di promozione sociale di Genova.