Multata

Arenzano, “parcheggia” la macchina in spiaggia e rimane insabbiata

Arenzano. Un parcheggio “lungo”, per vedere il mare da vicino. E’ quello andato in scena ad Arenzano questa mattina, nel tratto di spiaggia vicino ai Bagni Lido.

Protagonista una donna e la sua utilitaria rimasta arenata, è il caso di dirlo, a pochi passi dal mare. La signora, secondo quanto riferito alle forze dell’ordine, avrebbe voluto tornare in strada ma a quel punto non sarebbe più stata in grado di far ripartire la macchina.

Sono stati i carabinieri a giungere per primi sul posto e a chiamare la Capitaneria di Porto. L’auto è stata rimossa con l’ausilio di un carroattrezzi, mentre l’audace guidatrice, una cittadina ucraina residente in Italia di 53 anni, è stata multata dalla guardia costiera per il “parcheggio” sulla spiaggia e per aver transitato sulla passeggiata pedonale.

Ancora poco noti i particolari della vicenda che ha strappato più di un sorriso, dopo l’iniziale sorpresa. Dalle prime ricostruzioni sembra che la donna volesse andare in riva al mare, ma non sapeva fosse proibito arrivarci direttamente in auto.

Foto con il carroattrezzi tratta dal gruppo Facebook Sei di Arenzano se

Più informazioni