Podismo

Africani imprendibili alla Mezza di Arenzano

Grande risultato per i Maratoneti Genovesi che centrano due quarti posti con Giulia Montagnin e Claudio Pronzati, autore di un'ottima prova

Fine settimana dedicato alla Mezza Maratona ad Arenzano, quest’anno con qualche partecipante in meno rispetto agli altri anni, ma comunque popolata e combattuta. Nessuno ha potuto competere con Ahmed Nasef dell’Atletica Desio, primo e unico a scendere sotto l’ora e otto minuti con il suo 1:07:25. Secondo posto per Daniel Ngeno Kipkirui dell’Atletica Libertas Orvieto, terzo Ezekiel Meli Kiprotic dell’Atletica Futura.

Il primo dei liguri è Corrado Pronzati, quarto all’arrivo, ma primo nella propria categoria (SM35) che con i colori dei Maratoneti Genovesi chiude in 1:14:05. Dietro di lui Ridha Chahoui della Cambiaso Risso, Antonio Pantaleone della Brancaleone Asti, Giovanni Tornielli della Podistica Peralto e Diego Picollo dei Maratoneti Genovesi.

Prima donna all’arrivo è la piemontese Giorgia Morano del Cus Torino che è 9^ assoluta con il gran tempo di 1:20:07.Più staccata Esther Mutuku Wanjiku della Rcf Roma che accusa oltre tre minuti di ritardo dalla prima ed è 15^ assoluta. Terza sul podio femminile è Valeria Bellan dell’Atletica San Marco (28^ nella generale). Prima ligure all’arrivo è Giulia Montagnin dei Maratoneti Genovesi che chiude al quarto posto tra le donne, 66^ assoluta.