Terrorismo, Toti: "Basta buonismo e accoglienza indiscriminata" - Genova 24
Genova

Terrorismo, Toti: “Basta buonismo e accoglienza indiscriminata”

Generica

Genova. “Mentre domenica nelle chiese si predicava la pace e l’integrazione tra cristiani e musulmani, nelle moschee genovesi, improvvisate e spesso incontrollate, pare si predicassero ben altri messaggi inneggianti all’odio e
alla violenza. E’ un’amara riflessione di cui però tutti dobbiamo prendere atto”.

Lo scrive su Facebook il governatore della Liguria Giovanni Toti che ha voluto ringraziare “la Procura distrettuale e la polizia di Genova”.

L’arresto a Varese della polizia di Genova di un giovane siriano “ci ricorda – scrive Toti – ancora una volta che non possiamo più girarci dall’altra parte, che dobbiamo prenderci le nostre responsabilità e che è l’ora di dire basta al buonismo e all’accoglienza indiscriminata. Prima che sia troppo tardi”.

leggi anche
maschera carnevale
Santa margherita
Terrorismo, le maschere fanno paura: a Santa Margherita salta il Carnevale d’agosto
Generica
L'inchiesta
Giovane siriano arrestato per terrorismo, altri 6 indagati di cui cinque a Genova
polizia arresto siriano
Operazione fitna
Giovane siriano arrestato per terrorismo: cinque perquisizioni a Genova
tribunale genova
L'indagine
Indagato per terrorismo uno dei marocchini arrestati per droga a Savona
palazzo di giustizia tribunale genova
Le intercettazioni
Terrorismo, il giovane siriano inneggiava alla jihad su whatsapp: “Bisogna spargere sangue sciita”
Generica
L'intervista
Nella moschea di via Castelli raccolta firme contro il terrorismo. L’imam Naji: “Nell’inchiesta e sui giornali tante falsità”