Quantcast
Erinna gottardi

Terremoto, Croce Bianca Rapallo in prima linea: una casa per una famiglia sfollata

Rapallo. Proseguono le attività di Protezione Civile in favore delle popolazioni di Amatrice – Rieti. I soccorritori della Croce Bianca di Rapallo sono impegnati nelle attività di montaggio e gestione della tendopoli realizzata da A.N.P.AS (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze) destinata ad ospitare oltre 600 sfollati.

Il campo A.N.P.AS, oltre alle tende alloggio, è organizzato con cucina da campo, servizi igienici, docce, un punto di coordinamento segreteria ed attività di assistenza ed animazione per anziani e bambini.

La Croce Bianca Rapallese ha deciso di mettere a disposizione del Parroco di Amatrice Don Savino, casa Erinna Gottardi, al fine di ospitare un intera famiglia sfollata qui a Rapallo per consentire una regolare e serena attività scolastica per i bambini e dare ai genitori tranquillità e sicurezza per tutto l’inverno.

Inoltre la Croce Bianca Rapallese ha organizzato una raccolta fondi che sarà destinata a finanziare un progetto da realizzare nel Comune di Amatrice sulla base delle indicazioni che le autorità locali di Amatrice vorranno dare.
La Croce Bianca si fa garante e i soldi raccolti saranno spesi interamente per questo progetto che sarà poi, appena possibile, illustrato e soprattutto rendicontato.

“Siamo certi che ancora una volta la generosità dei Rapallesi non mancherà – spiega la Croce Bianca in una nota – Per contributi ci si può rivolgere in sede specificando la destinazione, oppure tramite versamento di conto corrente postale al n. 13322169 o bonifico bancario IBAN IT35 U061 7532 1190 0000 0267 380 specificando la causale ‘aiuti per terremotati'”.

leggi anche
  • La raccolta
    Terremoto, Recco si mobilita: al via conto corrente per i Comuni colpiti
  • Vergogna
    Terremoto, lo sciacallo raccoglieva soldi per giocare d’azzardo
  • Contributo
    Terremoto in centro Italia, anche tecnici e strumenti Arpal a disposizione
  • Da pegli a quarto
    Terremoto Centro Italia: 350 colli da tutta Genova, la raccolta solidale arriva a Rieti