Quantcast
Solidarietà

Terremoto in centro Italia, tassisti genovesi raccolgono generi di prima necessità

pacco alimentare

Genova. Garze, bende, disinfettanti, pannolini, latte in polvere, omogeneizzati, coperte, cibi in scatola (tonno,pomodoro, legumi), pasta e farina.

I tassisti genovesi partiranno all’inizio della prossima settimana per portare alle popolazioni del Centro Italia colpite dal terremoto generi di prima necessità. È scattata infatti la raccolta solidale presso la sede del Circolo tassisti di corso Saffi 27.

La raccolta è aperta non solo ai tassisti, ma a tutti i cittadini che vogliano dare il proprio contributo rivolgendosi al Circolo dalle 9 alle 21. La Cooperativa Radio Taxi Genova metterà, inoltre, a disposizione un furgone per il trasporto del materiale raccolto fino a domenica 28 agosto.

leggi anche
terremoto centro italia
Aiuto
Terremoto in centro Italia, Anci Liguria mobilitato per fornire tecnici
terremoto soccorsi savonesi
Solidarietà
Terremoto in centro Italia: gli ultras del Genoa raccolgono generi di prima necessità
terremoto centro italia
Soccorsi
Terremoto in centro Italia, anche la Croce Rossa ligure ad Amatrice
Donare sangue
Emergenza
Terremoto in centro Italia: oggi raccolta di sangue a Molassana
terremoto amatrice
Mobilitati
Terremoto in centro Italia, Liguria pronta ad allestire campo per 250 sfollati
Terremoto in centro Italia
Solidarietà
Terremoto in centro Italia, il Cai apre raccolta fondi: come contribuire
fabio bozzo matteo renzi lega nord
Solidarietà
Terremoto in centro Italia, Giovani Lega Nord Liguria avviano raccolta sangue straordinaria
Avis sangue pallare savona donazione
Emergenza
Terremoto in centro Italia, serve sangue di ogni tipo: come e dove donare in Liguria
vigili del fuoco e automedica sierra
Partiti
Terremoto in centro Italia, 7 tecnici dal comando dei vigili del fuoco di Genova
sagra amatriciana
L'iniziativa
Terremoto in centro Italia, la proposta: “Amatriciana in tutte le sagre della Liguria”
terremoto centro italia
Solidarietà
Terremoto, bandiere a mezz’asta a Tursi e in Regione. Toti: “Oggi è il giorno del dolore”