Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terremoto in centro Italia, famiglia genovese: “Scappati in macchina di notte”

Le case tremavano

Pesaro. “Siamo scappati in macchina in piena notte per metterci al sicuro”. Questa la testimonianza di una famiglia genovese in vacanza nelle Marche, precisamente nella zona di Pesaro, proprio al confine con l’Umbria, dove il terremoto che ha devastato il centro Italia si è sentito fortissimo.

“Erano circa le 3.30 di notte e come molti siamo scappati di casa per rifugiarci in auto per poi cercare un posto dove non vi fossero edifici vicini – proseguono – Il terremoto è stato molto forte, tanto che le case tremavano, ma per fortuna qui non ci sono stati ingenti”.

La scossa più forte, di magnitudo 6, si è registrata alle 3.36 tra le province di Rieti e Ascoli Piceno, ma poi se ne sono susseguite molte altre, alcune sempre molto intense. “Siamo rientrati a casa dopo diverse, ma con una grande paura, visto la sismicità della zona”, conclude la famiglia di Genova.

Nel frattempo anche la Regione Liguria è pronta ad intervenire in aiuto, come uomini e mezzi.