Tango, swing segreto, silent disco, feste e arte: il week end di Genova e provincia - Genova 24
Tutto da scoprire

Tango, swing segreto, silent disco, feste e arte: il week end di Genova e provincia

silent disco mojotic festival

Genova. Tango, swing, rock, silent disco. E poi cultura, spettacoli, arte. Il week end di Genova e provincia è “caldo”, non solo per il solleone tornato a splendere sulla costa. Il capoluogo e la riviera sono sempre più protagonisti, anche ad agosto, confermandosi mete estive di tutto rispetto.

Iniziamo con ordine. Ci sono “tesori” in città che vale la pena di scoprire. Un esempio? Le visite-evento serali organizzate in occasione dell’apertura dei Musei di Strada Nuova, fino alle 20:45. Venerdì 5 agosto, alle ore 19 ci sono i Fantasmi a Palazzo Bianco. Una visita per scoprire i segreti dello storico palazzo passando dal Primo Piano Nobile (Sala di Luca Cambiaso e Sala del Caravaggio) al Secondo Piano Nobile (Salone, Sale dei Fiamminghi, Sala dell’Assereto) fino al Giardino di Palazzo Bianco.

Venerdì 5 anche la Galleria Nazionale di Palazzo Spinola effettuerà un’apertura straordinaria, dalle 19.30 alle 22.30. Il percorso si concuderà al terzo piano della dimora di Pellicceria, e permetterà di ammirare le opere custodite nel palazzo, dai preziosi arredi delle famiglie genovesi del Sei e Settecento, alle più recenti acquisizioni dello Stato Italiano.

In concomitanza con l’iniziativa del MiBACT ‎Domenica al Museo, che prevede l’ingresso gratuito nei musei e nei siti archeologici statali nella prima domenica del mese, e in occasione delle Olimpiadi di Rio, domenica a Palazzo Reale sarà possibile ammirareNuotatore e Nuotatore seduto, due opere dell’artista Francesco Messina. L’esposizione fa parte di un’iniziativa per promuovere la rappresentazione dello sport in tutte le sue declinazioni.
Inoltre, oggi, venerdì, Serena Bertolucci, direttore di Palazzo Reale di Genova, presenterà le due straordinarie opere, eccezionalmente concesse in prestito al Museo per tutto il mese di agosto ed esposte nella Galleria della Cappella.

Sabato (e poi mercoledì 10 agosto), alle ore 21, si terrà la visita I tesori di San Lorenzo, una visita guidata per ammirare le opere d’arte della cattedrale genovese, che si concluderà con l’ascesa alla torre loggiata del Duomo.

Passiamo al Festival “In Una Notte d’Estate – percorsi e variazioni” 2016 che propone per Venerdì 5 agosto, sempre in Piazza San Matteo, ore 21:15 -Variazioni di Tango. Accademia Pakytango nell’ambito del V Festival internazionale itinerante di tango argentino. Con Oscar e Andrea Casares e Compagnia Libertango di Pasquale Bloise, prima ballerina Monica Gi.

Sabato, invece, punto di ritrovo Piazza Truogoli di Santa Brigida, ore 17 – Spettacolo itinerante con visita guidata Vite Travolte, di Anita Ginella. Ore 21:15, Chiostro di san Matteo – La Mite, dal romanzo di Dostoevskij, con Vittorio Ristagno.
Tornando a stasera, dalle ore 19, c’è anche l’ultimo appuntamento con il Pop-Corn Market, al cantiere per il riuso dell’ex mercato di Corso Sardegna. Una serata a base di busker-music, street-food, film, installazioni d’arte e swing.

All’insegna della creatività proseguono anche gli appuntamenti della rassegna Cresta, alla sua 4a edizione nei Giardini Baltimora (o Giardini di Plastica). Fino al 13 agosto, tanti appuntamenti a ingresso libero: stasera, venerdì dalle ore 17:30 – UGA Day. Esibizione di giovani artisti e gruppi musicali. Sabato 6 agosto, dalle ore 18 – Notte Greenfog. Due palchi, sette band, un dj set e due grandi autori al live painting. Domenica 7 agosto dalle ore 18:00 – Giardino elettronico. 6 ore open air di musica e street art con gli artisti del progetto “Walk the Line”.

E a fare da colonna sonora dell’estate genovese c’è poi sempre Genova Porto Antico EstateSpettacolo, in Piazza delle Feste. Sabato 6 agosto – Palco sul Mare Festival: Festival estivo, finale concorso per artisti emergenti. Domenica 7 agosto – Palco sul Mare Festival:Tommy in concert, l’opera rock degli Who.

Per gli amanti di Fabrizio De Andrè un appuntamento da non perdere sabato: a partire dalle ore 17 in Via del campo 29 rosso, la Casa dei cantautori proporrà una visita guidata dal titolo: “La città vecchia di Faber“.
Il percorso passerà dal centro storico, attraverso i caruggi, fino alla Cattedrale e il Porto Antico, per raccontare i luoghi più significativi del percorso umano e artistico di Fabrizio De Andrè.

Infine due appuntamenti da non perdere domenica nell’ambito dell’attività di decentramento del Teatro Carlo Felice che vedrà l’Orchestra del Teatro esibirsi nelle location più esclusive della Liguria, a Palazzo Bianco, alle ore 21- Distillato d’opera. Fantasie da Rigoletto, Il Trovatore, La Bohème, Tosca. Direttore: Giorgio Bruzzone.

E dalle 17, si balla lo swing in un luogo… segreto. Unico indizio: si ballerà in vari punti della città con l’iniziativa Flash Mob Swing Zena, in uno spettacolo itinerante in compagnia di The Zenaswingers – Lindy Hop in Genova. 
Per scoprire come partecipare, e imparare così la coreografia del flash mob, basta chiamare il numero 349 7066009, oppure scrivere a info@zenaswingers.it.

Spostandoci a Levante: stasera è la sera della Silent disco a Sestri Levante, l’appuntaOre 18/00 – Disco con le cuffie in Baia del Silenzio.Ingresso a pagamento.
Expo Rapallo, Da venerdì 5 a martedì 9 agosto. Sempre a Rapallo, per gli appassionati, concerto dei Buio Pesto alle 21.3o.

A Zoagli alle 21.30 – S.Messa sulla rotonda a mare, fiaccolata e posa dei lumini in mare. Ore 23 – Spettacolo pirotecnico.

In Val Fontanabuona fino a domenica sera il Forundio Festival: llaboratori manuali per bambini-laboratori di giocoleria per tutti-spettacolo di teatro per bambini- spettacoli di teatro-spettacoli circensi.Ingresso gratuito. Possibilità di campeggiare gratuitamente (portare tenda-sacco a pelo)

Ogni week end R..estate a Chiavari Ore 10/24 – mercatino di hobbisti e laboratori creativi per bambini.

Senza dimenticare, poi, i ghiotti appuntamenti con le sagre: li trovate tutti qui.

Più informazioni
leggi anche
Tango flash mob
Italia-uruguay
De Ferrari a ritmo di Tango, flash mob per i 100 anni della “Cumparsita”