Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Silvia Sicouri e Vittorio Bissaro abbonati al terzo posto: la medaglia è un sogno possibile

Tre volte terzi, gli azzurri sono provvisoriamente sul podio

Genova. Tre volte terzi, una volta settimi. Nella seconda giornata di gare della classe Nacra 17, Silvia Sicouri e Vittorio Bissaro si sono messi in luce, al punto da balzare in terza posizione nella classifica generale dopo sei delle dodici prove in programma.

Ieri, giovedì 11 agosto, si sono disputate quattro regate, recuperando quella rinviata nel giorno precedente.

Nella prima prova di giornata, la terza assoluta, successo di Thijs Visser e Nicole van der Velden (Aruba); secondi Ben Saxton e Nicola Groves (Gran Bretagna) e terzi gli azzurri. In quarta posizione Jason Waterhouse e Lisa Darmanin (Australia); quinti Fernando Echavarri e Tara Pacheco (Spagna).

Tra le 20 coppie concorrenti, la quarta prova ha premiato Jason Waterhouse e Lisa Darmanin; secondi gli argentini Santiago Lange e Cecilia Carranza Saroli; terzi Silvia Sicouri e Vittorio Bissaro. Quarta posizione per i greci Sofia Bekatorou e Michalis Pateniotis, quinta per i neozelandesi Jason Saunders e Gemma Jones.

Jason Waterhouse e Lisa Darmanin si sono imposti anche nella quinta regata; secondi Isabel Swan e Samuel Albrecht, terza la coppia italiana. Quarto posto per Jason Saunders e Gemma Jones, quinto per Ben Saxton e Nicola Groves.

Nella sesta prova, l’ultima di ieri, sono tornati al successo Thijs Visser e Nicole van der Velden; secondi Jason Saunders e Gemma Jones, terzi Ben Saxton e Nicola Groves. Quarti gli statunitensi Bora Gulari e Louisa Chafee, quinti Jason Waterhouse e Lisa Darmanin. Per Silvia Sicouri e Vittorio Bissaro un buon settimo posto.

In overall conducono Jason Waterhouse e Lisa Darmanin (Australia) con 17 punti; altrettanti ne hanno Ben Saxton e Nicola Groves (Gran Bretagna), secondi. Terzi Silvia Sicouri e Vittorio Bissaro con 26 punti, quarti Jason Saunders e Gemma Jones (Nuova Zelanda) con 27, quinti Santiago Lange e Cecilia Carranza Saroli (Argentina) con 33, sesti Thomas Zajac e Tanja Frank (Austria) con 38, settimi Nathalie Brugger e Matías Bühler (Svizzera) con 42.