Quantcast
Genova

“Si fermi, ci conosciamo”: anziano truffato e derubato mentre era alla guida

Genova. Non più soltanto in casa, ora i truffatori agiscono anche per strada, precisamente fermando persone alla guida.

Un pensionato di Campomorone, infatti, ha denunciato ai carabinieri che, mentre si trovava alla guida della propria macchina nei pressi di via Gallino, è stato affiancato da un uomo su un’altra auto, che lo ha fatto fermare con la scusa di essere un suo conoscente.

In questo modo, con stratagemmi vari, è riuscito a farsi consegnare 400 euro in contanti per poi dileguarsi. Ieri, però, al termine di accertamenti, i carabinieri di Campomorone hanno identificato il malvivente. Si tratta di un napoletano di 41 anni, che è stato denunciato per furto con destrezza.

Più informazioni
leggi anche
  • Ieri
    Genova, falsa ispettrice Inps truffa anziana
  • In manette
    Sfruttamento di clandestini, truffa e furto: autotrasportatore arrestato a Genova
  • Vademecum
    Vacanze last minute, occhio alla truffa: ecco come non prendere “pacchi”
  • Molte vittime genovesi
    Arrestato il truffatore del web: “Siete stati fortunati, stavo andando in ferie”
  • Centro
    Genova: coppia di 90enni aggredita in casa da finti tecnici
  • A lavagna
    “Sono la sua vicina di casa”, ma l’anziana vittima non cade nella trappola
  • Di nuovo
    Borzoli, falsi postini legano anziano e gli svaligiano la casa
  • Genova
    Firma contratto in un centro Vodafone, se ne ritrova altri 7: la denuncia viene ritirata
  • Giovedì scorso
    “Ero amica di sua figlia”. Castelletto, nuova truffa ad anziano