Santa Margherita, iniziati i lavori di ristrutturazione della Scuola Rossi - Genova 24
Resyling

Santa Margherita, iniziati i lavori di ristrutturazione della Scuola Rossi

Ristrutturazione scuola Rossi a Santa Margherita

Santa Margherita. Sono iniziati i lavori di risistemazione e messa in sicurezza della Scuola V.G. Rossi al termine dei quali l’ultimo piano della struttura, da anni non utilizzabile perché privo dei requisiti di sicurezza, tornerà finalmente ad essere fruibile.

L’intervento s’inserisce in un progetto più ampio che, data la sua importante funzione sociale e la qualità del progetto stesso, ha ottenuto un finanziamento regionale.

L’intervento nella scuola V.G. Rossi, istituto a indirizzo musicale, prevede la risistemazione di un’ala della struttura per ricavare, al piano terra, la nuova sede della Filarmonica C. Colombo, più adeguata e funzionale e al primo piano le nuove sedi delle due Associazioni Photoclub Avis e Scacchi Sammargheritese. L’ultimo piano sarà dotato di scale antincendio e tutto l’attico tornerà nella disponibilità della scuola.

La fine dei lavori è prevista a gennaio 2017. Successivamente, inizieranno gli interventi a Villa le Rondini, attuale sede della Filarmonica, dove verrà realizzato un centro d’inclusione sociale, unità abitative autonome con uno spazio di socializzazione.

Attraverso questi interventi l’Amministrazione comunale intende: consentire alla scuola (istituto comprensivo) di allinearsi alle nuove direttive ministeriali che sollecitano aperture sempre maggiori al territorio; realizzare forme di assistenza domiciliare che consentano fin dove è possibile di garantire intimità e autonomia alla persona.

I lavori hanno un costo complessivo di 600 mila euro finanziati come detto da un bando regionale e da una parte del ricavato della vendita della ex scuola di Nozarego.

leggi anche
I genitori degli alunni del nido e dell'asilo di Cengio scrivono un libretto di giochi
Tempo indeterminato
Scuola, via libera del Comune: nuovi insegnanti verso l’assunzione