Salvò la vita del suo padroncino: Blanka ha vinto il Premio Fedeltà del Cane - Genova 24
Camogli

Salvò la vita del suo padroncino: Blanka ha vinto il Premio Fedeltà del Cane

Avvertì la crisi ipoglicemica e svegliò i genitori, salvandogli la vita

Premio Fedeltà del cane

Camogli. La 55° edizione del Premio Fedeltà del Cane di San Rocco di Camogli è stata vinta da Blanka, siberian husky femmina di due anni e mezzo. In una cittadina in provincia di Arezzo, Blanka ha avvertito la crisi ipoglicemica del padroncino Gianmarco, 9 anni, affetto da diabete, e ha svegliato i genitori, salvandogli la vita.

Gianmarco un Natale manifesta il desiderio di avere un cane. Alla vigilia i genitori, infermieri, si recano da un allevatore di cani nordici, che ha sette cuccioli. Quando il bimbo si è avvicinato per guardarli, uno di loro è andato di corsa verso di lui. Gianmarco e Blanka si scelgono e diventano inseparabili.

Una notte dello scorso novembre, il piccolo viene colpito nel sonno da una forte crisi ipoglicemica. Blanka avverte il suo stato di pericolo, va nella camera dei genitori e inizia a mugolare, fino a svegliarli. I controlli rivelano che la glicemia del bimbo è scesa al livello minimo. Ancora poco e avrebbe perso conoscenza. Basta una semplice soluzione di glucosio e tutto torna a posto.

Molte malattie o alterazioni del metabolismo hanno un odore caratteristico ed esistono cani, chiamati ‘annusa zucchero’, addestrati per riconoscere crolli o impennate della glicemia. Blanka si è comportata, senza saperlo, come uno di loro. Non era stata addestrata da nessuno: ha fatto tutto da sola, per amore.

(Foto dalla pagina Facebook del Premio)

leggi anche
cane diesel isis
Sacrificio
San Rocco di Camogli: premio a Diesel, cane poliziotto ucciso dall’Isis
cane cucciolo poker
"stanno benissimo"
Tre cani affamati e malati: anziana denunciata a Camogli