Quantcast
Furto

Piazza Lavagna, magnete sul contatore per risparmiare sulla bolletta: imprenditore nei guai

Bolletta Enel

Genova. Un altro “furbetto” del contatore è stato beccato a Genova e denunciato per furto. Questa volta è toccato a un imprenditore del centro storico di Genova.

Dopo un controllo alla sua attività in piazza Lavagna i carabinieri del Nucleo Radiomobile, insieme al personale dell’ufficio verifiche dell’Enel, hanno trovato un magnete a calamita sul contatore. Il mezzo con cui il 52enne imprenditore genovese rubava energia elettrica, per rallentare il consumo della sua attività. Oggetto sequestrato.

Più informazioni
leggi anche
carabinieri albenga
Lo stratagemma
Rivarolo, grazie a un magnete “rubava” la luce: proprietario di una pizzeria nei guai
Operai Enel Lavori
Magnete galeotto
Ruba corrente elettrica per far abbassare le bollette del bar: denunciato 45enne
magnete contattore
Magnete
Ruba energia elettrica per 40 mila euro: arrestato, denunciati altri quattro
carabinieri furto luce
Al cep
Luci e tv, ma da due anni non consumava energia: arrestato