Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Passamontagna, chiavi contraffatte e ricetrasmittenti: denunciati due ‘sinti’ di Bolzaneto in trasferta a Zoagli

Negli scooter chiavi contraffatte e vestiti di ricambio. Addosso anche due ricetrasmittenti

Più informazioni su

Genova. Il commissariato di Rapallo ha denunciato due nomadi italiani di 46 e 56 anni residenti nel campo nomadi di Bolzaneto. I due sono stati avvistati ieri mattina a Zoagli a bordo di due moto, in due zone diverse della cittadina. Entrambi erano a bordo di motocicli con tarda posticcia (ma in entrambi i casi i mezzi non sono risultati rubati). All’interno del bauletto dei mezzi sono stati ritrovati vestiti, chiavi e passamontagna.

Non solo i due uomini avevano addosso ricetrasmittenti per poter comunicare fra di loro. Gli investigatori sospettano che i due stessero effettuando alcuni sopralluoghi in vista di possibili furti. La denuncia è scatta a causa delle targhe contraffatte come prevede il codice della strada e per “possesso di chiavi alterate e contraffatte”.

L’operazione rientra nell’ambito dell’attività del commissariato di Rapallo finalizzata a sventare i furti in appartamento, che subiscono evidentemente un picco nel periodo estivo