Morto in casa da giorni: tv sempre accesa, i vicini lanciano l'allarme - Genova 24
Dramma

Morto in casa da giorni: tv sempre accesa, i vicini lanciano l’allarme

televisione

Genova. Ennesima tragedia della solitudine a Genova. Il cadavere di un uomo, ormai in decomposizione anche per via del caldo, è stato ritrovato sulle alture di Pegli.

Sono stati i vicini di casa a lanciare l’allarme, insospettiti perché sentivano che il televisore rimaneva acceso notte e giorno, oltre all’odore nauseabondo che proveniva dalla porta dell’uomo, un infermiere sessantenne genovese morto da cinque giorni.

Il cadavere è stato scoperto dalla polizia poco prima delle 14. Il decesso è avvenuto probabilmente per cause naturali.

Più informazioni
leggi anche
palazzo begato
L'allarme dei vicini
Begato, anziano muore da solo in casa: trovato dopo 10 giorni