Quantcast
Duro

Migranti in via XX, Doria: “Propaganda politica calpesta senso di umanità”

Genova. E’ ancora polemica aspra dopo la decisione di ospitare un gruppo di migranti in via XX Settembre. A poche ore dalla protesta dei residenti, interviene il sindaco Marco Doria.

Lo fa affidandosi ad una nota in cui lamenta come “la decisione della Prefettura di destinare un appartamento inutilizzato del demanio per ospitare alcune famiglie con minori di rifugiati in Italia è occasione per sollevare un polverone polemico che offende le tradizioni di civile accoglienza di una società solidale”.

“Confondere – conclude il primo cittadino – l’accoglienza a persone disperate con la necessità di fare rispettare con rigore le norme – questo sì un dovere per tutti: per chi le deve fare rispettare e per chi le deve rispettare – è soltanto un’operazione di propaganda politica”.

leggi anche
  • Nel pomeriggio
    Migranti in via XX settembre, protesta di commercianti e residenti
  • Dopo le polemiche
    Piazzale Kennedy, i migranti al lavoro per riparare le ringhiere
  • No dei residenti
    Migranti in via XX Settembre, oggi si decide la data dell’assemblea
  • La protesta
    Profughi in via XX, Alternativa Tricolare: “Mail bombing verso sindaco e assessore”
  • Genova
    Profughi, il presidente Toti: “Scelta sciagurata ospitarli in via XX Settembre”
  • La replica
    Migranti, sindaco Doria: “In via XX famiglie con bambini, serve equilibrio”
  • Linea dura
    Profughi in via XX, assessore Rixi: “Ci opporremo in ogni modo”
  • Genova
    Profughi in via XX, Forza Nuova: “Pronti ad occupare con disoccupati e precari italiani”
  • Pd
    Profughi in via XX Settembre, Regazzoni e Raggi: “Fermare centro questione di buonsenso”
  • Genova
    Profughi in via XX, Giaretti (FI): “Nessuno è stato interpellato”
  • Genova
    Profughi in via XX Settembre, Balleari e Rosso: “Uno schiaffo ai commercianti e al turismo”
  • Accoglienza e proteste
    Migranti in via XX Settembre, i commercianti delusi dal “blitz” di ferragosto
  • Protesta
    Migranti in via XX Settembre: in 50 in piazza per la trasmissione tv
  • Lettera aperta
    Migranti in via XX Settembre, il proprietario del B&B torna alla carica: “Vendete a me gli spazi”
  • Contro i lavori
    Migranti in via XX Settembre, rinviata l’udienza: entro dieci giorni il pronunciamento sul ricorso
  • Oggi
    Genova, i primi migranti accolti in via XX Settembre