Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Mercato di Forte dei Marmi a Recco, buona la prima

Più informazioni su

Un grande successo organizzativo, di pubblico e di opinione per la “prima” del Consorzio Gli Ambulanti di Forte dei Marmi a Recco, nell’ambito della Festa d’Estate organizzata dal Comitato Commercianti di Piazza Gastaldi in collaborazione con la Pro Loco, ed il prestigioso patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Recco.

“Tanta gente, soprattutto arrivata apposta per l’occasione, in tanti da Genova – commenta a caldo Giorgio Bientinesi, Presidente dei Commercianti di Via Gastaldi – e tutti soddisfatti. Abbiamo notato che la gente si è detta tutta contenta dell’iniziativa, la ristorazione ha lavorato molto bene e anche le nostre attività commerciali hanno certamente beneficiato dell’indotto generato dalla prestigiosa iniziativa. Anche molti abitanti di Recco, che abitualmente gravitano in altre zone della città, hanno voluto essere presenti alla manifestazione e ne siamo contenti. Tutte le iniziative sono perfettibili, ma possiamo dire certamente “buona la prima”.

Dello stesso tenore le parole del Presidente del Consorzio Gli Ambulanti di Forte dei Marmi, Andrea Ceccarelli: “Vogliamo ringraziare il Comitato Commercianti di Piazza Gastaldi, con il Presidente Giorgio Bientinesi, il Vice Andrea Massone, la Pro Loco, con la responsabile Luisa Capurro, e tutta l’amministrazione comunale di Recco, che ha onorato l’evento “Festa d’Estate” del Suo prestigioso patrocinio. Ci rammarica la pressione che tutti loro hanno dovuto subire anche in queste ultime settimane (quando anche da tempo direttive europee come la Bolkenstein sanciscono che non ci possono essere più barriere commerciali), perché qualcuno cerca ancora con l’intimidazione anacronistici protezionismi medioevali tra regioni italiane. Queste persone pensano che il pubblico possa essere indirizzato a loro piacimento. Questo non è vero: gli abitanti di Recco, di Genova, della Liguria sono e devono essere liberi, in un libero mercato, di scegliere la proposta commerciale che preferiscono. La gente ama Gli Ambulanti di Forte dei Marmi: non lo diciamo noi, lo dicono i numeri e l’entusiasmo di questo pubblico meraviglioso che ci segue ovunque. Promuoviamo il Made in Italy ed il lavoro di tante famiglie di imprenditori italiani da generazioni. La Liguria ama il nostro format di evento. Perché qualcuno vuole incaponirsi in una battaglia anti storica e di retroguardia proprio contro di noi? Facciamo un appello alle Istituzioni perché in uno Stato di diritto è indegno che le Amministrazioni Comunali debbano subire simili pressioni”.

“Che sia stata una giornata apprezzata e di grande successo lo hanno detto e scritto in tantissimi, ad esempio, anche sulla pagina Facebook I Mugugni di Recco. I detrattori di simili eventi, quelli attaccati allo status quo del “tanto peggio, tanto meglio” vadano a leggersi l’entusiasmo dei commenti postati sulla pagina e capiranno che Recco ha vissuto una speciale giornata di festa, con buona pace di chi pratica la filosofia dell’immobilismo e dell’appiattimento verso il basso”.