Una denuncia

Lite per la vendita del cocco in spiaggia: donna minacciata col coltello a Sturla

Sturla. Questa mattina i carabinieri di Santa Margherita, a conclusione di indagine partita da una querela sporta da una 39enne di Napoli, ma residente a Genova, hanno denunciato per minacce aggravate e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere, un 20 enne di Napoli, residente a Casarza Ligure.

Il giovane, lo scorso 22 agosto, in una spiaggia di Sturla, a seguito di una lite scaturita per la gestione territoriale per la vendita ambulante di cocco, aveva minacciato la donna mostrandole un grosso coltello.

Per questo il ragazzo è finito nei guai.