Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

L’Entella supera (2-0) l’Ancona, nel prossimo turno di Coppa Italia affronterà il Chievo Verona

Le reti di Troiano (su rigore) e di Gerli decidono le sorti dell'incontro

Chiavari. L’Entella Chiavari supera il turno di Coppa Italia – Tim Cup, battendo 2-0 l’Ancona; a decidere le sorti del match è un calcio di rigore, realizzato da Troiano al 26° del primo tempo, seguito dal raddoppio di Gerli a tre minuti dal termine.

La squadra del presidente Gozzi affronterà, nel prossimo turno, il Chievo Verona.

Le formazioni scese in campo:

Entella (4-3-1-2): Iacobucci; Iacoponi, Benedetti, Pellizzer, Keita; Palermo, Gerli, Troiano; Tremolada; Masucci, Caputo. A disposizione: Paroni, Belli, Cutolo, Diaw, Moreo, Sini, Mota Carvalho, Havlena, Baraye. Allenatore: Roberto Breda

Ancona (4-2-3-1): Rossini; Daffara, Ricci, Kostadinovic, Malerba; Bambozzi, Battaglia; Forgacs, Casiraghi, De Silvestro; Regis. A disposizione: Lori, Gelonese, Tassoni, Veloci, Di Dio, Montagnoli, Salsiccia. Allenatore: Fabio Brini

Al 13° bella azione dell’Entella, sull’asse Tremolada-Caputo-Masucci, che non impensierisce tuttavia la difesa marchigiana.

Al 15° una punizione mancina di Tremolada impegna Rossini, che manda la palla in corner.

Al 26° calcio di rigore per l’Entella: batte Troiano che realizza (1-0).

La squadra di Breda va al riposo, meritatamente, in vantaggio.

Al 55° azione manovrata dell’Entella, conclusa da un tiro a girare di Masucci, che finisce di poco a lato.

Al 63° tiro da fuori area di Tremolada: a lato

Al 64° cambio nell’Ancona: Veloci entra per Forgacs.

Al 68° esce Tremolada e entra Cutolo.

Al 69° ammonito il marchigiano Bambozzi per gioco scorretto.

Al 77° secondo cambio nell’Entella: esce Palermo, entra Belli.

All’ 86° terzo cambio tigullino: esce Masucci, entra Moreo.

All’ 87° un tiro da fuori area di pregevole fattura di Gerli consente all’Entella di raddoppiare (2-0).