Li hanno visti

Incastrati dalle telecamere: due arresti per tentata rapina a Genova

Genova. Hanno cercato di rubare all’interno di un autocarro parcheggiato in via Venezia, di proprietà di una ditta di vendita di frutta e verdura, ma non hanno fatto i conti con il proprietario che, in quel momento, si trovava all’interno dell’azienda.

I due ladri, un tunisino di 46 anni ed un libanese di 24 anni, mentre stavano rovistando all’interno dell’autocarro sono stati visti dal proprietario che, stanco di alcuni furti subiti in passato, aveva installato un impianto di video sorveglianza.

Una volta visti l’uomo è uscito dal negozio ed ha affrontato i due ladri i quali, per cercare di scappare, gli si sono rivolti con fare minaccioso per poi aggredirlo. Proprio nel bel mezzo della collutazione una volante di passaggio è piombata sui due delinquenti bloccandoli immediatamente. Entrambi gli uomini sono stati arrestati per tentata rapina in concorso e denunciati per lesioni personali.

leggi anche
  • In via san martino
    Cassiera minacciata con il coltello: tentata rapina a Genova
  • Arrestato
    Tentata rapina nel centro storico: giovani prese a calci e pugni
  • Armati e pericolosi
    Coltello in mano e pistola in tasca: rapinatori mascherati arrestati a Marassi
  • Centro storico
    Genova, turisti aggrediti e rapinati nei vicoli
  • Via di francia
    Sampierdarena, tenta di rapinare prostituta con lo spray urticante