Artigianato, gastronomia e festival della birra: torna l'Expo Fontanabuona Tigullio - Genova 24
9 giorni di eventi

Artigianato, gastronomia e festival della birra: torna l’Expo Fontanabuona Tigullio

Calvari. Dal 27 agosto al 4 settembre, torna la 32° edizione dell’Expo Fontanabuona Tigullio. “Il rilancio parte da qui”: questo è lo slogan della manifestazione che verrà inaugurata sabato il Parco Esposizioni di Calvari (San Colombano Certenoli) alle 10.45.

L’evento si propone come motore propulsore per la promozione delle attività e delle aziende del territorio valligiano e del Golfo del Tigullio con qualche puntata all’Oltregiogo. Nei nove giorni si alterneranno eventi, laboratori di cucina, gastronomia, mestieri, convegni, cultura, sport, ambiente, turismo che daranno il segno della vitalità e delle tante eccellenze anche neonate da conoscere.

Tantissime le novità anche in questa edizione, tra cui l’esposizione straordinaria del “Cippo del Monte Ramaceto”, reperto archeologico ritrovato nel 2015 nel Comune di Orero, organizzata dal GAL in collaborazione con la Soprintendenza, il Lascito Cuneo ed i Comuni di Orero e San Colombano Certenoli. Questo manufatto testimonia e documenta la presenza della Roma imperiale nelle aree della Fontanabuona. Inoltre, ci sarà una giornata dedicata al ciclismo: giovedì 1 settembre per gli appassionati delle due ruote ci sarà la possibilità di vedere e testare biciclette professionali di ultima generazione, farsi consigliare da esperti, meccanici con misuratore e conoscere campioni del passato come il russo Borisov.

Appuntamenti da non perdere sono il Premio Tigullio edizione 2016, che andrà al pianista ligure Andrea Bacchetti, famoso in tutto il mondo per le sue performance coinvolgenti e la sensibilità musicale dimostrata, e la 2° edizione del “ColumbanBeer Festival”: dopo il successo dello scorso anno si ripropone l’evento di degustazione e vendita di birre artigianali liguri ed italiane organizzato dalla ditta Reccordon in collaborazione con l’ASD Carvai e La Tana del Luppolo.

Anche quest’anno non mancherà il baby parking e saranno come sempre presenti le lavorazioni artigianali di pregio della Fontanabuona e le tipicità enogastronomiche, tra cui i ravioli di Romaggi, i batolli di Uscio, il minestrone preparato secondo la ricetta fontanina, i “cuculli” di Castagnelo di Lorsica, la focaccia al formaggio di Recco, la polenta con lo stoccafisso, il fritto misto alla genovese, poi formaggi, funghi, insaccati, pasticceria, la patata quarantina, vino, miele, gelato artigianale e prodotti agricoli.

Expo Fontanabuona Tigullio sarà aperto al pubblico con i seguenti orari: sabato 27 agosto, domenica 28 agosto e domenica 4 settembre dalle 10 alle 23. Giorni feriali e sabato 3 settembre dalle 16 alle 23.

L’evento è realizzato con il Contributo di Regione Liguria e Camera di Commercio di Genova. Main sponsor Nuova Seristudio, Sponsor Picasso Formaggi e Vivai Cademartori. Con il Patrocinio del Presidente del Consiglio dei Ministri e del Ministero dello Sviluppo Economico, Regione Liguria, Città Metropolitana di Genova, Camera di Commercio di Genova, ANCI Liguria e di molti altri Enti, Istituzioni ed Associazioni.

leggi anche
U Mundantigu
Per tutti i gusti
Expo Valfontanabuona, Festa dell’Unità e Sorisolidale: feste e sagre del weekend
expo fontanbuona-tigullio
Successo
Expo Fontanabuona, grande affluenza: oggi la visita dell’assessore Mai